Il gusto del nascosto

Raccolta di frasi colte al volo, durante la giornata o la notte, quando il sonno abbandona a una veglia piena di pensieri. In più, brevi poesie.
Raccolta di istanti di vita, osservazioni volatili, momenti di solitudine e di bellezza, tradotti in brevi concetti sulla carta, in maniera casuale.
È il tempo che, “come sabbia, scorre tra le mani”, a scandire tutti questi sguardi sulla vita. O è il gatto: “Il tuo affetto per me risplende nel tuo angolo ritagliato nella casa dell’esistenza”, a ricordare a volte una solitudine non rifiutata, forse cercata. Ma scorgendo in essa qualcosa che non si vede “siamo nati soli e rimedio, qui, non c’è. Eppure si sente qualcosa che abbraccia”
O la confessione della passione di scrivere “Non fermarmi la penna, come sangue corre per il corpo la scrittura e non riposa, senza aver raggiunto il cuore”.
E tante altre immagini di intensa e concisa poesia, che vanno a riempire questo fitto quaderno, fatto per guardare dentro e fuori di sé.

Formato: epub (348 kb). 27 pagine.

Acquista il libro