Monologhi cosmici

Colloquio immaginario verso il lettore, con un tu al vocativo che sarà una costante nell’opera dell’autore. Atmosfere dense, in un eloquio che è un tentativo di mettere la parola al di là del male, in una scelta delle emozioni del quotidiano.

 

Formato: su carta
Se interessato all’acquisto, rivolgiti direttamente all’autore